Fondo Aster Assistenza Sanitaria Integrativa

 l’Ente di assistenza sanitaria integrativa del Commercio, del Turismo, dei Servizi e dei settori affini!


Di cosa si tratta 

ASTER è l’Ente di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti dalle aziende del commercio, del turismo e dei servizi. Ha natura paritetica ed è articolato in due separate gestioni rispettivamente per il terziario e per il turismo.  ASTER è stato costituito in attuazione della normativa stabilita nei rispettivi contratti collettivi nazionali di settore, con lo scopo di garantire ai lavoratori iscritti trattamenti di assistenza sanitaria integrativa.

In Italia abbiamo la fortuna di disporre di un Servizio Sanitario Nazionale che eroga prestazioni mediche gratuite a tutti, ma è un dato di fatto che le liste di attese per ricoveri, analisi, indagini cliniche e visite mediche sono lunghissime, e non sempre la patologia o la condizione di salute del paziente consente di attendere i tempi della burocrazia e degli ambulatori affollati. Per questa ragione, siamo spesso costretti a rivolgerci a strutture private convenzionate con il sistema sanitario nazionale, dove effettuare i controlli di cui abbiamo bisogno, senza attendere troppo. L’assistenza sanitaria integrativa interviene proprio in questi casi, offrendo una copertura totale o parziale delle spese sostenute e da sostenere per fruire di queste prestazioni mediche. 
Introdotti nell'ordinamento legislativo italiano con il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, i Fondi di assistenza sanitaria integrativa sono enti, associazioni, società di mutuo soccorso, compagnie assicurative, regolarmente iscritti all'Anagrafe dei Fondi Sanitari, istituito dal Ministero della Salute con il decreto ministeriale 31 marzo 2008.

Questi fondi, come suggerisce il nome, hanno una funzione integrativa, ovvero affiancano ma non sostituiscono il Servizio Sanitario Nazionale, offrendo agli iscritti l’accesso a prestazioni socio-sanitarie allargando il ventaglio di opzioni disponibili.

Fonte: Aster 2 giugno 2021


Condividi questa pagina